Ricordiamo le foibe, dimentichiamo l’orrore

Le foibe restarono un mistero doloroso. Furono il concentrato feroce di tre guerre in una: la pulizia etnica contro gli italiani, la lotta di classe contro borghesi e possidenti, il comunismo contro il nazional-fascismo. Quando si spengono i ricordi nascono le giornate della memoria. Infatti le memorie più vive non hanno bisogno di essere prescritte per legge. Ma il giorno … Continua a leggere

CONVERSANO NON DIMENTICA I MARTIRI DELLE FOIBE

 “La Repubblica Italiana riconosce il  10 febbraio quale “Giorno  del ricordo” al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, dei fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”. Così recita la legge n. 92 del 2004 che … Continua a leggere