Associazioni di promozione sociale, domande di contributo

Le associazioni di promozione sociale, regolarmente iscritte presso l’apposito registro tenuto dal Dipartimento per gli affari sociali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, hanno tempo fino al 29 settembre 2010 per presentare le domande di contributo per lo svolgimento di progetti sperimentali e di iniziative di formazione ed aggiornamento. Il ministero del lavoro e delle politiche sociali ha illustrato le modalità di presentazione delle domande nella Direttiva 30 luglio 2010 e nell’Avviso pubblico pubblicati nella G.U. n.202 del 30 agosto 2010. Tra le priorità e gli ambiti d’intervento ai fini dell’ammissione al contributo pubblico, le iniziative che riguardano la formazione dei membri delle associazioni proponenti, i progetti finalizzati alla promozione dei diritti delle persone con disabilità, la tutela dell’infanzia e delle persone anziane, il sostegno per favorire l’inclusione sociale dei cittadini migranti di prima e seconda generazione, sostegno ad iniziative in materia di pari opportunità e non discriminazione. L’Avviso pubblico del 30 luglio 2010 indica la procedura necessaria all’individuazione dei beneficiari dei contributi, la durata delle iniziative o dei progetti, i criteri di valutazione, la documentazione da allegare. La richiesta di ammissione a contributo, riguardante ciascuna iniziativa, va presentata in carta semplice usando gli appositi moduli, allegati all’Avviso.

Dossier “Associazioni di promozione sociale, domande di contributo”

Associazioni di promozione sociale, domande di contributoultima modifica: 2010-09-07T10:14:00+02:00da mottolanico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento