Bilancio 2009: Prima di tutto “Solidarietà & Sicurezza”

Nell’ultima sessione consigliare che ha avuto come oggetto l’ “assestamento di bilancio”2009 è stato approvato a larga maggioranza un emendento di grande rilievo “sociale“. L’emendamento è stato proposto dai consiglieri del PDL, primo firmatario il consigliere Nico Mottola e prevede lo stanziamento di 200.000 euro, misura volta a favorire il mantenimento e l’accesso del contributo per la locazione della casa a favore dei meno abbienti.

Ecco il testo integrale  proposto dal gruppo consigliare del partito del  Popolo della libertà, Nico Mottola, Franco Giannini, Tuccino Lofano, Massimo Lorusso, che insieme ai  consiglieri  delle civiche “Conversano del Cuore “e “Lovascio liberi” Locorotondo, Covito, Gungolo, Sisto e Di Palma hanno voluto fortemente il provvedimento.

“Considerato lo stato di crisi economica che sta caratterizzando il nostro Paese in questo periodo e che ha indebolito larghe fasce della popolazione gia’ caratterizzate da fragilità sociali, disoccupazioni, licenziamenti, sfratti per morosità, in questo scenario la conservazione della casa come diritto essenziale diventa prioritario, per cui si propone di utilzzare dall’avanzo di amministrazione la somma di € 200.000,00 per un intervento straordinario a sostegno delle politiche abitative rispetto alle 460 istanze pervenute dai cittadini relativi al bando per il sostegno ai canoni di locazione, ex Lg. 431/98 art. 11 anno 2008, rispetto alle quali la Regione Puglia ha stanziato appena € 151.000,00. La somma così determinata di € 351.000,00 riuscirà a soddisfare almeno al metà del fabbisogno che risulterebbe essere di circa € 650.000,00″.

 

Bilancio 2009: Prima di tutto “Solidarietà & Sicurezza”ultima modifica: 2009-12-03T18:24:00+01:00da mottolanico
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento